home> il nido dei bimbi> esperienze

Let’s
start

Già a un anno i bambini possono essere messi nelle condizioni di esplorare altre lingue: ascoltando musica, storie e giocando. In questa fase è essenziale la fonetica, è importante cioè che i bambini imparino a percepire i suoni e a distinguerli da quelli della lingua madre, così come è essenziale l’esposizione.

E’ dimostrato che nei primi anni di età l’apprendimento delle lingue straniere è reso più facile e immediato in quanto il sistema nervoso e il cervello sono ancora “flessibili” e in continua formazione, inoltre, nei bambini, non sono ancora presenti schemi linguistici legati alla scrittura.

L’introduzione della lingua inglese sin dal nido permette ai bambini di avvalersi di stimoli linguistici che ne arricchiscono le relazioni interpersonali e ne sviluppano le capacità logiche e l’elasticità mentale.

Nel nostro nido d’infanzia l’approccio alla lingua straniera avviene in forma ludica e creativa utilizzando in maniera significativa la musica, la narrazione e i momenti quotidiani delle routine (la canzone di inizio mattina, il pranzo, il cambio, la nanna…) per diventare progressivamente per i bambini un “suono” familiare e spontaneamente riproducibile.

Iscriviti alla nostra Newsletter